Odontoterapi-Endodonzia

12

 

 

 

 

 

 

 

Il trattamento e l’otturazione dei canali radiculari,  il ripristino e la corezzione della forma e del colore dei denti.

Nella nostra prattica professionale utilizziamo i metodi più moderni per il trattamento della carie, della pulpite, della periodontite, dell’ipoplasia dello smalto ed altre malattie. Utilizzando le migliore tecnologie e i migliori materiali di ultima generazione ma anche sostanze anestetiche moderne salvaguardiamo i nostri pazienti da emozioni negative.

La dignosi e il trattamento della carie dentale

La carie  rapresenta una delle più diffuse malattie dentali, che si manifesta con la perdita graduale e localizzata del tessuto duro dentale, sotto l’azione di più fattori come la mancata o scoretta igiene dentale, il consumo di alimenti che contengono zuccheri, il fumo di sigarette, caffe, lo strees e tante altre cause. Se la carie non viene preventivamente trattata può portare alla perdita completta del dente. Possiamo impedire l’apparizione della carie con una coretta igiene, l’uso del filo interdentale e con controlli periodici dal dentista.

L’otturazione ha come scopo di sostituire il tessuto dentale dopo che il dentista ha lavorato il dente colpito da carie. Per la realizzazione dell’otturazione vengono usati materiali che hanno proprietà simili a quelle del dente naturale.

4

Il trattamento della pulpite, periodontite

Se la carie non viene trattata, questa penetra nei tessuti del dente formando la pulpite e la periodontite.

La pulpite è l’infiammazione del tessuto molle del dente. E’ caratterizzata da dolori che si intensificano con uso di cibo o bevande frede, calde o dolci. Se appaiono questi sintomi è neccessario quanto più presto presentarsi dal dentista, in quanto la pulpite può dare delle complicazioni gravi.

Il trattamento della pulpite dentale suppone il somministramento di sostanze analgesiche e antinfiamatori che comporta un solievo del dolore, ma si impone anche una consultazione con il dentista. Il medico dopo la disinfettazione della zona affettata, cercherà di salvare il dente proteggendo la polpa. Se quesa cosa non è possibile, lo specialista rimuove la polpa, disinfetta la cavità dentale e ottura il dente.

La periodontite è la più pericolosa complicazione nel processo del decadimento della carie. In questo caso, il processo infiamatorio si stende non solo sui tessuti profondi dei denti, ma anche sul tessuto del osso nel apice della radice del dente.

 

5